Tagliente e Grossi aggiungono due secondi posti di classe al palmarès di Gretaracing ad Ascoli. Savoia 2° in Gara 1 alla Smart e-cup, out in Gara 2 per speronamento. Brescia vince la RS 1.4 a Monopoli

Misano Adriatico 27 giugno 2021 – Si conclude con un buon risultato ad Ascoli il weekend “a pieni giri” per Gretaracing by Xeo Group.

Sull’asfalto di Vallelunga, nel secondo appuntamento della Smart EQ fortwo e-cup, il portacolori di Gretaracing by Xeo Group Francesco “Ciccio” Savoia conquista un ottimo secondo posto in Gara 1, tenendo testa all’attuale leader di Campionato e firmando anche il giro veloce con un tempo di 1’05.926. In Gara 2, durante una rimonta che lo aveva portato fino all’8ª posizione a causa della griglia invertita, il pilota ha subito uno speronamento che ha causato il ritiro dalla seconda manche.

         Alla 60ª edizione della Coppa “Paolino Teodori”, Gretaracing ha conquistato due validi secondi posti di classe, con tutti i sei piloti partecipanti al traguardo: Vito Tagliente ha portato la Peugeot 308 GTi RS Turbo 1.6 Plus anche il secondo posto di gruppo (e 44° assoluto) con un tempo totale di 5’34.300 alla media di 108,4 km/h e a 5 secondi dal primo classificato di gruppo, seguito a meno di 9 secondi dalla Renault Clio di Gianluigi Grossi, che alla media di 105,4 km/h ha tagliato il traguardo delle due manche di gara in un complessivo 5’43.569.Giovanni Ammirabile si è affermato buon terzo al traguardo di classe e di gruppo con 6’06.160 al volante della Mini Cooper S JCW RS Turbo 1.6. A tre posti di distacco nella classifica generale le due new-entry per la prova di Ascoli, Simone D’Alessandro su Peugeot 308 GTi RS Turbo 1.6 con 6’07.548, risultando anche il migliore Under 21, e Carmine D’Alessandro su Hyundai i30 TCR sequenziale con 6’10.314. Terzo posto di classe e nella Coppa Dame anche per Annamaria Fumo, che ha condotto la Mini Cooper RSD 2.0 al traguardo in 6’19.801, alla media di 95,4 km/h.

All’appuntamento “Città dei Trulli” di Monopoli, valido per il Campionato Italiano Slalom, ottima prova in prima manche di Umberto Brescia su Peugeot 106 1.4 RS, confermatosi migliore della classe Racing Start e con ottime prospettive di una vittoria nell’assoluta. Una sfortunata avaria di tipo elettrico alla vettura ha purtroppo impedito al pilota di disputare la 2ª e 3ª manche. Il pilota è risultato comunque il primo nella classe RS 1.4 con 211,5 punti.

Photo credit: Unopuntootto.it

Contenuti multimediali di supporto

  • ACI SPORT
  • Gretaracing
  • Slalom “Città dei Trulli” – Monopoli
  • Coppa “Paolino Teodori” – Ascoli
  • Smart EQ e-cup

#Acisport #vallelunga #smarteqfortwo #minicooper #jcw #kart #CIVM #i30 #TCR #ClioRS

Francesco “Ciccio” Savoia – Smart fortwo EQ

Vito Tagliente – Peugeot 308 GTI RS Plus 1.6 turbo

Gianluca Ammirabile – Mini Cooper S JCW RS 1.6 turbo

  

Carmine D’Alessandro – Hyundai i30 TCR

Annamaria Fumo – Mini RSD 2.0

Simone D’Alessandro – Peugeot 308 GTi

Gianluca Grossi – Clio RS 2.0

Umberto Brescia – Peugeot 106 1.4 RS